Passa ai contenuti principali

Corso di Francese con Aurélie - "Salutare in francese", lezione 1

Commenti

Post popolari in questo blog

MAPPA SCHOPENHAUER

Cappella Brancacci: L'Occhio di Masaccio

Orvieto ed le sue 1200 grotte

Sotto la città di Orvieto si trovano circa 1200 grotte scavate dall'uomo in epoca etrusca, medievale e rinascimentale. Queste grotte servivano per raccogliere l'acqua (pozzi e cisterne),  come luogo di lavoro (mulini per macinare l'olio e cave di materiale da costruzione), per allevare colombi (cibo garantito in caso di assedio) e come rifugio antiareo durante le guerre mondiali.